EDICOLA ENERGIA / ECCO TILOS – L’isola greca che vive di sole e vento (e basta)

HomeMef MagazineEnergiaEDICOLA ENERGIA / ECCO TILOS – L’isola greca che vive di sole e vento (e basta)

Tilos, ecco l’isola che c’è. Nell’arcipelago greco è una realtà totalmente ecosostenibile grazie a sole e vento. E’ la prima isola d’Europa completamente indipendente sotto il profilo energetico grazie a fotovoltaico ed eolico. Ne scrive Marco Valle sul Giornale (28 settembre 2018 – pagina 1-20) che ci porta a quel “fazzoletto di 64 kmq dalla forma di cavalluccio marino sparso nel mare del Dodecaneso”. Dove circa cinquecento residenti, grazie al ricorso a risorse europee, hanno concretizzato il progetto della completa autonomia energetica, superando il rischio di lunghissimi blackout energetici che – riferisce Valle -, soprattutto d’estate, bloccavano ogni attività: “Per lunghe ore niente luce, niente aria condizionata ma tanti frigoriferi bollenti e quintali di alimenti buttati nella pattumiera. Un disastro”.

L’isola può finalmente dire addio al vecchio cavo sottomarino che portava l’elettricità dalla vicina Kos. Come ha fatto? “Nel 2015 – continua il giornalista -, stufa del disinteresse del governo d’Atene, la volitiva sindaca Maria Kammas Aliferi ha deciso di rivolgersi direttamente all’Unione europea. E così Tilos è stata inserita nel programma europeo di ricerca e innovazione Horizon 2020, dedicato ai progetti d’eccellenza scientifica. Da Bruxelles è così arrivato un finanziamento di 11 milioni di euro (1’80% dei costi) a cui si sono sommati altri 4 assicurati dai privati.

E così oggi risultano installati nel cuore dell’isola pannelli fotovoltaici capaci di immagazzinare 2,4 MWh, con una turbina eolica che a regime dovrebbe produrre sino a 800 Kwh. “Dal 2019, se i test attualmente in corso confermeranno le previsioni – conclude Valle – Tilos sarà la prima isola dell’intero Mediterraneo (e non solo) a rottamare per sempre gli antiquati e mefitici generatori diesel per diventare interamente e completamente ecosostenibile…”.