Merano sta sperimentando il primo bus senza autista nel nostro Paese: trasporta fino a 15 persone ed ha un’autonomia di circa nove ore. E’ stato attivo nella città dell’Alto Adige fino a domenica 1° dicembre. La guida autonoma è il futuro del mondo dell’automotive e, in varie parti del mondo, si susseguono i test su queste tecnologie. Uno di questi è in atto a Merano: un bus shuttle elettrico ed autonomo, in grado di trasportare fino a quindici passeggeri, sta circolando nella città dell’Alto Adige. L’esperimento è partito due giorni fa e terminerà il 1° dicembre: è il primo su territorio italiano. La novità è la sperimentazione aperta al pubblico su percorso urbano, già avvenuta in altre città europee e nel resto del mondo: “Con questo veicolo, nell’ultimo anno, sono stati percorsi un milione e mezzo di chilometri – le parole di Roberto Maldacea, amministratore delegato dell’azienda importatrice del bus – e sono state trasportate cinquecentomila persone”.
(Fonte: Motorionline)
Condividi su