Vale quanto General Motors e Ford assieme: Tesla, il leader americano dell’auto elettrica, accelera la riscos- sa tra investitori e consumatori. A Wall Street la sua market cap supera gli 81 miliardi di dollari, contro i circa 51 di Gm e 36 di Ford. Lo rivela il Sole 24 Ore nell’edizione cartacea dell’8 gennaio. Tesla non intende tirare il freno sugli entusiasmi: il gruppo ha tenuto a battesimo le consegne del mega-impianto a Shanghai, il primo all’estero nel cuore d’una delle principali frontiere di crescita del gruppo, alla pre- senza del fondatore e chief executive Elon Musk, che nel celebrare il nuovo traguardo ha danzato sul palco. Musk ha svelato i prossimi obiettivi d’un gruppo che ambisce a diventare a tutti gli effetti colosso globale e di massa dell’auto del fu- turo. Dal 2021 la fabbrica di Shanghai sfornerà sia la berlina Model 3, oggi in produzione, che il Suv Mo- del Y. In attesa di creare, con l’apertura di un centro di progettazione, una «vettura originale» per il mercato di Pechino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *