“Nella cabina di regia per il Fondo Sviluppo e Coesione ho accolto la richiesta del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture per ulteriori finanziamenti in favore del Piano operativo Fsc Infrastrutture 2014/2020. Saranno favoriti, così, interventi di messa in sicurezza per il porto di Palermo, per il porto di Castellammare di Stabia, e per l’aeroporto di Reggio Calabria, per un totale di 99 milioni di euro. Il prossimo passo sarà la convocazione del Cipe che delibererà questi finanziamenti entro la fine del mese”. Lo afferma in una nota il ministro Barbara Lezzi, al termine della Cabina di Regia del Fondo Sviluppo e Coesione, ci cui la responsabile per il Sud presiede il Tavolo. “Rispetto alle erogazioni già finanziate”, aggiunge il ministro, “per il porto di Palermo vengono destinati ulteriori 39 milioni di euro, per Castellammare di Stabia ulteriori 35 milioni di euro e per Reggio Calabria ulteriori 25 milioni di euro. Il totale, di 99 milioni, di euro è stato attribuito, con riferimento ad ogni anno, nella misura di 15 milioni di euro nel 2019, 40 milioni di euro nel 2020, 44 milioni di euro nel 2021. Sono stanziamenti importanti per il Sud che ha nelle infrastrutture uno dei suoi principali nervi scoperti. La mobilità dei cittadini e delle merci è un fattore importante per lo sviluppo economico e culturale di aree del Paese, come quelle del Mezzogiorno, che scontano anche i ritardi della politica”, conclude Lezzi.
(Fonte: Agenzia Agi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *