Il Presidente

HomeIl Presidente

Marco Zigon

 

Marco Zigon è nato a Napoli il 26 giugno 1953. E Presidente della Matching Energies Foundation e del Gruppo Getra (www.getra.it). E’ membro del Consiglio superiore della Banca d’Italia, Consigliere del CNEL e nel 2017 è stato nominato Cavaliere del Lavoro.

La Fondazione

Marco Zigon dedica all’azienda gran parte delle proprie energie ma riserva particolare attenzione alle sfide connesse al fare impresa nel Mezzogiorno, impegno che ha portato alla costituzione, nel 2012, della Matching Energies Foundation.
La Fondazione promotrice di progetti scientifici in collaborazione con poli universitari e centri di ricerca e di iniziative per la crescita economica e sociale del Paese, a partire dal concetto di energia come driver di sviluppo sostenibile.
Numerose le iniziative svolte nei primi anni di attività. Tra i progetti più significativi in ambito scientifico figura il “Capri Smart Island”, che si propone di realizzare sull’isola azzurra dimostratori che applicano soluzioni smart. Il ciclo di eventi dell’area economica, invece, fa particolare riferimento al lancio del “Manifesto delle 3 E”, progetto volto a individuare soluzioni per lo sviluppo economico e sociale del nostro Paese, considerando il Mezzogiorno un motore della crescita italiana..

 

L’azienda

L’avvio dell’attività imprenditoriale di Getra risale al 1949. Nell’Italia del dopoguerra e dells ricostruzione, l’impresa fornisce un contributo importante alla rinascita del sistema elettrico nazionale.
Nel 1977 Marco Zigon si laurea con lode in Ingegneria Elettrica presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Dopo un’iniziale esperienza in una azienda multinazionale, dal 1985 è chiamato alla guida dell’azienda di famiglia.
A partire dagli anni Novanta del Novecento, l’azienda consegue una posizione leader, in Italia ed in Europa, nel comparto elettrotecnico, mettendo a frutto competenze ed esperienze nel campo delle costruzioni elettromeccaniche, maturate dal gruppo in sessant’anni di attività.
Al 2009 risale la trasformazione di Getra in una holding a cui fanno capo 5 società e 2 filiali estere per il coordinamento delle attività in Medio Oriente e in Nord Africa.
Nel corso degli ultimi dieci anni il Gruppo Getra consolida la propria posizione nei mercati internazionali, tra l’altro attraverso progetti per la città di Dubai, per l’interconnessione delle reti elettriche italiana e francese, a supporto del gestore della rete elettrica svedese e, da ultimo, per la fornitura di unità di trasformazione speciali a basso impatto ambientale, installate nel centro di Londra.
Il gruppo Getra è da sempre attento all’elaborazione di progetti di ricerca indirizzati allo sviluppo e all’impiego di tecnologie e di materiali innovativi per il risparmio energetico. È capofila di “Smart Power System”, il Distretto ad alta tecnologia che riunisce i principali centri di competenza di Università ed enti di ricerca con l’obiettivo di sviluppare applicazioni nel campo delle smart city.

 

L’attività istituzionale

 

Marco Zigon è stato vice presidente dell’Unione industriali di Napoli dal 1994 al 1996, vice presidente vicario tra il 1997 e il 1999 e consigliere della Federazione ANIE – Associazione Nazionale Industrie Elettriche, nei primi anni Duemila.
Attualmente, è membro del Consiglio superiore della Banca d’Italia e componente del Business Council Italo-Egiziano e, dal 31 agosto 2017, Consigliere del CNEL, Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, in rappresentanza delle imprese e su indicazione di Confindustria.
Il 1 giugno 2017 è stato nominato Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

 

Vita privata

Appassionato di navigazione e di sci, di arte e di musica lirica, affianca e sostiene iniziative a favore del Polo Museale di Capodimonte e del Teatro San Carlo di Napoli.
Sposato nel 1981 con Antonella D’Amore, ha tre figlie: Ludovica, Claudia e Francesca. Le prime due già impegnate nel management del Gruppo.