MARCO ZIGON TRA FUTURO DELL’ENERGIA E PASSIONI,
STRATEGIE E AUTORITRATTO DEL PRESIDENTE DI MEF

E’ L’accordo di Glasgow, sintetizzato nell’acronimo Cop26, è al centro di un’intervista rilasciata al Corriere del Mezzogiorno dal presidente della Fondazione Matching Energies, Marco Zigon (in foto). “Il futuro è certamente nell’aumento della quota di rinnovabili – dice l’imprenditore partenopeo – però dobbiamo lavorare sulle tecnologie e sui sistemi di accumulo, capitolo a parte invece per l’idrogeno”. Il 26 novembre, sul Mattino, Zigon si racconta in una lunga chiacchierata. La storia dell’azienda di famiglia, Getra, gli anni della gioventù e la passione per le barche d’epoca i temi trattati in quello che è un vero e proprio autoritratto…

Condividi su