Foto di John McArthur su Unsplash

Enea ha avviato una linea di ricerca per sviluppare i cosiddetti e-fuel, carburanti green per aerei basati su idrogeno rinnovabile e anidride carbonica. L’iniziativa, che prevede anche la progettazione di un impianto pilota da realizzare in collaborazione con il Politecnico di Milano, – fa sapere Enea in una nota – si inquadra nell’ambito del Piano Operativo di Ricerca (Por) sull’idrogeno rinnovabile coordinato da Enea per affrontare diverse sfide tecnologiche, dalla produzione e stoccaggio di idrogeno verde alla distribuzione e agli usi finali. Il Por idrogeno è finanziato dal ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica con fondi Pnrr per un importo di 110 milioni di euro.

Condividi su