Quella a idrogeno è una nuova energia efficiente e pulita, ma gli elevati costi della produzione di carburante a idrogeno rendono difficile una sua più ampia applicazione. Gli scienziati cinesi hanno recentemente sviluppato un nuovo approccio per produrre una serie di catalizzatori in lega di platino ad alte prestazioni che dovrebbero essere in grado di abbassare significativamente il costo delle celle a combustibile a idrogeno e promuoverne l’industrializzazione.
Grazie ai catalizzatori a base di platino, le celle a combustibile a idrogeno possono convertire l’energia chimica in elettricità attraverso una reazione tra idrogeno e ossigeno. Ed è proprio il platino, un metallo prezioso che funge da elemento chiave in tale processo, a rendere le celle a combustibile a idrogeno molto costose.
LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO 
Condividi su