Siglato un’accordo tra Svevind, azienda tedesca che sviluppa e realizza progetti di energia eolica onshore su vasta scala dal 1998, e Kazakh Invest National Company JSC, agenzia nazionale di promozione degli investimenti della Repubblica del Kazakistan, per la realizzazione su suolo Kazako del più grande sito di produzione di idrogeno green al mondo.
Il progetto prevede l’installazione di impianti eolici e fotovoltaici per circa 45 GW dislocati nelle vaste steppe del Kazakistan occidentale e centrale, fonti di energia rinnovabile che alimenteranno fino 30 GW di sistemi per la produzione di idrogeno con una produzione annua stimata in circa 3 milioni di tonnellate di idrogeno.
Si pensi che attualmente il più grande impianto per la produzione di idrogeno green è di proprietà della Air Liquide in Canada e dispone di “soli” 20 MW di elettrolizzatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *