Sul fronte delle energie rinnovabili, l’Italia perde appeal sugli investitori. È quanto emerge dal report Renewable Energy Country Attractiveness Index (RECAI), condotto da EY a livello globale e che vede il nostro Paese scivolare dal 13° al 15° posto in classifica.
Cosa ostacola gli investimenti nel settore delle rinnovabili in Italia? Un fattore che viene sollevato come priorità da tanti operatori è il processo approvativo di nuovi investimenti e repowering , che richiede il consenso delle autorità locali da cui dipendono in larga parte le tempistiche talvolta molto lunghe di approvazione e di conseguenze di realizzazione dei progetti. Proprio per questo motivo, attualmente si sta valutando un’eventuale proposta di semplificazione burocratica che contribuirebbe a migliorare il posizionamento dell’Italia nei confronti di altri Paesi.
LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO 
Condividi su