“Per costituire una piattaforma energetica nel Mezzogiorno e per fare del Mezzogiorno un hub energetico nel Mediterraneo il Pnrr offre sicuramente delle opportunità importanti che vanno colte, ma credo che queste non bastino e che ci sia bisogno di trattare in Europa un altro strumento di investimento appositamente dedicato”, un “gemello del Pnrr”. Lo ha detto il ministro per il Sud e la Coesione Territoriale Mara Carfagna (in foto) durante l’audizione dinanzi alle Commissioni riunite Politiche dell’Unione europea e Bilancio del Senato.
LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO 
Condividi su