fiera-agroalimentare-2Calabria in linea con il dato del Mezzogiorno e anche più. E’ cresciuta nelle esportazioni agroalimentari di oltre il 5%”. Molto richiesti funghi, salame vino e olio, buoni i risultati per gli ortaggi da conserva.

“E’ un dato omogeneo – afferma il segretario generale della Camera di Commercio di Vibo Valentia, Donatella Romeo – in tutto il Sud, nonostante il danno derivato dall’embargo russo. Senza questo blocco? Avremmo registrato almeno un paio di punti in più”.

Anzi, si può fare di più, supportando le attività per penetrare i mercati orientali. “C’è un mercato aperto verso l’Oriente – sostiene ancora Romeo – che andrebbe incoraggiato con politiche di promozione marketing”.

Condividi su