EDICOLA ENERGIA / ENEL PUNTA SUL FUTURO DELL’AUTO ELETTRICA – Investimento di 300 milioni in tre anni

HomeMef MagazineEnergiaEDICOLA ENERGIA / ENEL PUNTA SUL FUTURO DELL’AUTO ELETTRICA – Investimento di 300 milioni in tre anni


Un investimento (300 milioni nei prossimi tre anni) centrato sul futuro dell’auto elettrica. E’ quanto ha intenzione di fare l’Enel con il progetto Open Fiber, che prevede un incremento delle colonnine di ricarica, che passeranno da 7 mila e 12 mila unità.
Ne parla il Corriere della Sera in margine al convegno di Cernobbio 2017, articolo in cui si richiama anche uno studio realizzato da The European House Ambrosetti (in collaborazione con Enel) in cui si evince che, nel periodo 2005-2016, il numero di immatricolazioni di auto elettriche è cresciuto a un tasso medio annuo del 41% con 9.820 veicoli circolanti a fine 2016.
“Cifre piccole in valore assoluto – si legge nel pezzo – ma che rivelano una grande potenzialità di crescita”. Il tasso di penetrazione dell’auto elettrica è appena dello 0,03% se confrontato al parco auto italiano di circa 37 milioni di veicoli. Ma l’elettrificazione dei sistemi di trasporto, osserva lo studio, si presenta come «un’importante opportunità industriale e di modernizzazione per il sistema Paese».
Nell’articolo compare la stima dei dati di fatturato (interessanti) della filiera industriale di settore:
• tra 24 e 100 miliardi al 2025
• tra 68 e 303 miliardi al 2030