Pantelleria sarà la prima in Italia a sfruttare l’energia dal moto ondoso per il suo approvvigionamento elettrico. Il dispositivo ISWEC che dal 2012 si trova nelle acque siciliane per studi e test, è stato collegato ieri alla rete dell’isola. Una prima nazionale e mondiale che ha alle spalle quasi 20 anni di impegno e che entra oggi in una nuova fase. La piccola centrale marina non solo contribuirà al fabbisogno dei panteschi ma servirà come base dimostrativa per sviluppare una seconda generazione di macchine per lo sfruttamento del mare.
LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO
Condividi su