Risparmio energetico, diversificazione degli approvvigionamenti e accelerazione della transizione verso le fonti rinnovabili: sono questi i punti principali del piano energetico “REPowerEu” presentato dalla Commissione europea. Il programma mira ad accelerare la fine della dipendenza energetica dell’Ue dalla Russia e dai carburanti fossili in generale. Il pacchetto prevede obiettivi più ambiziosi per le rinnovabili e per l’efficienza energetica, come l’introduzione graduale dell’obbligo di installare pannelli fotovoltaici su tutti gli edifici nuovi entro il 2025.
LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO 
Condividi su