Un hotel galleggiante e circolare che, ruotando, riesce a generare energia elettrica: è questo l’insolito progetto di un team di progettazione turco, l’Hayri Atak Architectural Design Studio (HAADS), che per il momento ha preso vita solo in alcuni render piuttosto spettacolari.
La struttura di lusso, che conterrà 152 camere e occuperà una superficie di 35.000 metri quadri, non si limiterà a produrre elettricità, ma sarà anche in grado di recuperare e riutilizzare l’acqua piovana e gli scarti di cibo. Per accedervi, bisognerà sfruttare un molo galleggiante collegato alla terraferma oppure arrivare in elicottero, o nave.
LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *