Arrivano dall’Italia le pale eoliche in grado di resistere ai tifoni caraibici. Dopo i test al Massachusetts Clean Energy Center di Boston, vede la luce il progetto italiano da 20 milioni di euro e realizzato in condizioni meteo estreme: nell’isola delle Antille francesi sempre più pioniera della green energy. In un anno produce 23 milioni di kilowattora di energia verde e le pale resistono a raffiche di vento di 250 chilometri all’ora. È sull’isola di Grande-Terre a Guadalupa, nell’arcipelago delle Antille Francesi nell’Oceano Atlantico, che ha visto la luce l’ultimo progetto di Leitwind, l’unico produttore italiano di impianti eolici classe Megawatt. Un’installazione innovativa grazie allo sviluppo di pale in grado di resistere ai cicloni caraibici.
LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO
Condividi su