Se l’energia solare è così importante, perché non la prendiamo direttamente dallo spazio? Questa è l’ingenua domanda che probabilmente molti noi si sono chiesti almeno una volta. Ora l’azienda aerospaziale europea Airbus ha tentato il primo esperimento di questo tipo, tentando una trasmissione di energia a distanza.
Il problema con questo tipo di operazione infatti è proprio il sistema di trasmissione wireless che oggi siamo riusciti ad allungare di soli 30 metri circa, ma che nei prossimi 10 anni potrebbero allungarsi ed arrivare a raccogliere energia direttamente dallo spazio.
LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO
https://www.esquire.com/it/lifestyle/tecnologia/a42002738/energia-solare-spazio/
Condividi su