Gli articoli 244 e 245 del dl 34/2020 (decreto Rilancio) hanno introdotto nuove agevolazioni per le imprese del Sud e contributi a fondo perduto. La prima riguarda il credito d’imposta per le attività di ricerca e sviluppo, tra l’altro estese anche a quelle in materia di coronavirus: il Dl Rilancio ha ampliato la percentuale di fruibilità del bonus introdotto dalla Legge di Bilancio 2020 per le aziende operanti in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

 

Condividi su