Intesa Sanpaolo ha avviato un vero e proprio monitor dei distretti del Mezzogiorno, che nel corso del 2020 avevano mostrato una buona tenuta delle esportazioni. Delle sei regioni del Mezzogiorno in cui si monitorano i distretti industriali, Campania, Basilicata, Sardegna e Sicilia nel 2021 registrano un aumento dei valori esportati rispetto al 2020 e al 2019. L’Abruzzo cresce rispetto all’anno precedente, ma non rispetto al pre-Covid. Attardata su entrambi i periodi la Puglia.
LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *