OLIVETO CITRA, 15 settembre 2018 – Il premio Sele d’Oro arriva alla sua trentaquattresima edizione. Ed anche stavolta la cittadina cilentana incrocia l’attenzione del dibattito pubblico collocandosi all’altezza delle tematiche cruciali per il futuro del Mezzogiorno, all’insegna del motto: In Sud We Trust – La fiducia oltre la crisi.
Dal 6 al 15 settembre l’iniziativa di cultura e spettacolo ha offerto spazio e visibilità a realtà, esperienze e persone che contribuiscono concretamente alla crescita dei territori meridionali. Con una attenzione particolare ai temi dell’economia, della cultura, del lavoro, della legalità. La Giuria del Premio ha attributo riconoscimenti a personalità di primo piano come Joan Clos, Hans Stimmann, John Davis, oltre a premiare personalità e istituzioni italiane, impegnate nel dibattito sul Mezzogiorno (tra gli altri: Pier Carlo Padoan, Crescenzio Sepe, Alessandro Barbano, Francesco Caruso, Edmondo Berselli, Antonio Maccanico, Nino Novacco, Gerardo Bianco, Marco Demarco, Sandro Gozi, Carlo Borgomeo, Enzo Boccia, Claudio De Vincenti).
Quest’anno la Giuria ha deciso di conferire il Premio Speciale Sele d’Oro Mezzogiorno 2018 a Marco Zigon, presidente del Gruppo Getra e della Fondazione Matching Energies con la seguente motivazione:

“Premio Speciale all’imprenditore Marco Zigon, presidente del gruppo “Getra”, che opera nel settore energetico campano. Zigon è a capo dell’azienda di famiglia fondata a Napoli nel 1949, con sede principale a Marcianise. Tra il 1994 e il 1999 è stato vicepresidente vicario dell’Unione industriali di Napoli. E’ stato insignito nel giugno 2017 della carica di Cavaliere del lavoro dal presidente Sergio Mattarella ed è componente del Consiglio superiore della Banca d’Italia.
Il Gruppo Getra conta oggi cinque società, 300 dipendenti diretti più altrettanti addetti
mediamente impegnati nei cantieri all’estero, due stabilimenti di produzione in Italia, due sedi principali all’estero (in Marocco e negli Emirati Arabi Uniti). Esporta l’80% del fatturato nei mercati del Nord Europa (Inghilterra e Penisola scandinava), di Africa, Medio Oriente e America Latina. Conta due stabilimenti casertani, a Marcianise, Getra Power, e a Pignataro Maggiore, Getra Distribution.
Per l’insieme di queste attività, per il ruolo e l’impegno culturale della sua Fondazione “Matching Energies” profuso a favore del Mezzogiorno, il Premio Speciale della Giuria è attribuito a Marco Zigon.

http://seledoro.eu/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *